Liceo Linguistico
in evidenza
70 anni di Costituzione

Il Miur consegna a ciascuna studentessa e a ciascun studente una copia del testo della Costituzione.

continua
Libri di testo

Pubblichiamo l'elenco dei libri di testo del Liceo linguistico San Pellegrino per l'anno scolastico 2018-2019.

continua

Area umanistica | Percorsi di lettura

La lettura come educazione sentimentale

 

Il Liceo San Pellegrino promuove la lettura attraverso percorsi ideati in collaborazione con il Festival Mare di Libri di Rimini, la Libreria Viale dei Ciliegi 17 e con Alice Bigli, esperta di promozione alla lettura. 

L’approccio proposto è informale, la lettura diventa occasione di socializzazione e di confronto con i coetanei, elemento di stimolo verso nuove riflessioni, per diventare capaci di argomentare il proprio pensiero e di confrontarsi in modo costruttivo con quello degli altri.

La lettura è intesa non solo come fondamentale strumento per l’acquisizione di competenze linguistiche, di comprensione del testo, come occasione di acquisizione di nuove informazioni, ma più ampiamente come educazione sentimentale, come allenamento all’empatia, alla comprensione e alla scoperta dell’altro e quindi, per confronto, di sé. Ragioni per le quali la lettura diventa strumento di crescita di grandissimo valore proprio nell’età dell’adolescenza.

Storie di coraggio

“Storie di coraggio” è il percorso ideato per l’anno scolastico 2017-2018 e propone una bibliografia di romanzi realistici i cui protagonisti sono adolescenti chiamati a fare scelte di coraggio nel contesto familiare, scolastico o sociale.

Nel primo incontro Alice Bigli propone alla classe la bibliografia e mette a loro disposizione i libri, che andranno successivamente ad arricchire la biblioteca del Liceo.

Il secondo incontro prevede la restituzione delle letture da parte dei ragazzi attraverso il confronto con i compagni e la creazione del gioco degli specchi.

Il laboratorio si conclude, negli incontri successivi, con la produzione di materiali quali schede di personaggi, interviste alle scrittrici e agli scrittori, mappe visive della bibliografia.

Incontro con lo scrittore Gabriele Cima - Il sole tra le dita

Gli studenti leggeranno in classe il romanzo e incontreranno lo scrittore.

Il libro 

Dario ha sedici anni. È un tipo difficile da trattare, ne sanno qualcosa i suoi insegnanti. Vive con la madre con la quale comunica poco o nulla. Il padre non c’è più, ha abbandonato la famiglia quando Dario era solo un bambino portando via con sé gli ultimi ricordi felici e il suo rassicurante abbraccio. Da allora Dario vive allo sbando. A scuola, dopo l’ennesimo scontro, il preside decide di assegnarlo per punizione a un servizio di assistenza “volontario” a uno studente disabile. E così Dario conosce Andrea, detto Andy, immobilizzato su una sedia a rotelle e incapace di comunicare. Dario e Andy non potrebbero essere più diversi, ma una straordinaria avventura “on the road” ribalterà tutti gli schemi.

L’autore

Gabriele Clima è scrittore e illustratore per bambini e ragazzi ed è membro dell’ICWA, Associazione Italiana Scrittori per Ragazzi. È autore di molti libri per l’infanzia, albi illustrati e romanzi per ragazzi, dedicati in particolare soprattutto ai temi della diversità, dell’intercultura e dell’integrazione. Organizza incontri e laboratori nelle scuole di tutta Italia su lettura, scrittura e poesia. I suoi libri sono stati tradotti in numerose lingue: inglese, francese, tedesco, danese, spagnolo, polacco, arabo, cinese, giapponese e russo.

Incontro con l’editor e il traduttore Giordano Alterini - Il nido di Kenneth Oppel

Gli studenti leggeranno in classe il romanzo e incontreranno l’editor e il traduttore Giordano Alterini.

Il libro

Steve ha dodici e un fratellino appena nato che ha qualcosa che non va; percepisce l’ansia dei suoi genitori e il loro essere completamente presi dalla sorte del piccolo. Nella sua testa tutto si mescola, le paure più grandi e l’ansia per le vespe che hanno punto alcuni suoi compagni.  Durante la notte strane creature luminose iniziano a visitare i suoi sogni, spiegandogli di essere venute per aiutare il piccolo; Steve non capisce se sono angeli o creature pericolose, il confine tra sogno, incubo e realtà si confonde…

L’editor e il traduttore

Giordano Aterini è nato a Biella nel 1975. Ha frequentato il Master in Tecniche della Narrazione della Scuola Holden e dal 2002 lavora alla Rizzoli ragazzi, come traduttore ed editor. È vicedirettore artistico di Mare di Libri, il festival dei ragazzi che leggono.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

Looking For Talent III