Liceo Linguistico
in evidenza
Studente per un giorno

È possibile frequentare per un giorno il Liceo linguistico San Pellegrino, prendendo appuntamento con la segreteria.

continua
Laboratorio teatrale

Venerdì 10 novembre 2017

Inizio del laboratorio "Facciamo teatro".

continua
Visita alla mostra di Van Gogh

Mercoledì 15 novembre 2017

Le classi III, IV, V in visita alla Basilica Palladiana di Vicenza per la mostra "Van Gogh. Tra il grano e il cielo".

continua
Teatro in lingua inglese

Lunedì 20 novembre 2017

"The picture of Dorian Gray" al Teatro Tarkovskij di Rimini per le classi III, IV, V.

continua
Storie di coraggio

27 novembre 2017

Alice Bigli porta a scuola le sue "Storie di coraggio", ad attenderla gli studenti di classe I e II.

continua
Il mestiere dell'editor e del traduttore

Gennaio 2018

Laboratori di traduzione dall'inglese e dal tedesco, le professioni dell'editor e del traduttore editoriale.

continua

Paesi che dovresti conoscere

15 febbraio 2017

Incontro con Viviana Mazza, giornalista degli esteri del Corriere della Sera, nell'ambito del percorso di educazione alla lettura "Paesi che dovresti conoscere".

Il Liceo linguistico paritario San Pellegrino promuove la lettura e la letteratura attraverso percorsi ideati in collaborazione con il Festival Mare di Libri di Rimini e con Alice Bigli, esperta in letteratura contemporanea per ragazzi

L’approccio proposto è informale, la lettura diventa occasione di socializzazione e confronto con i coetanei, elemento di stimolo verso nuove riflessioni, per diventare capaci di argomentare il proprio pensiero e di confrontarsi in modo costruttivo con quello degli altri.

La lettura è intesa non solo come fondamentale strumento per l’acquisizione di competenze linguistiche, di comprensione del testo, come occasione di acquisizione di nuove informazioni, ma più ampiamente come educazione sentimentale, come allenamento all’empatia, alla comprensione del punto di vista dell’altro, alla scoperta dell’altro e quindi, per confronto, di sé. Ragioni per le quali la lettura diventa strumento di crescita di grandissimo valore proprio nell’età dell’adolescenza.

La letteratura diventa occasione per comprendere meglio l’attualità, il mondo e le altre culture. Senza alcuna pretesa di approfondire la complessa storia e attualità dei paesi più spesso nominati nello spazio dedicato agli esteri dei mezzi di informazione, con particolare attenzione al Medio Oriente, all’Africa e ai paesi toccati da fenomeni di integralismo islamico, il laboratorio offre l’occasione anche ai giovanissimi di avere un’idea meno confusa e soprattutto non frutto dei più diffusi stereotipi della vita in Siria, Afghanistan, Iran, Nigeria. Nel corso del laboratorio i ragazzi saranno invitati a leggere libri diversi, scelti dalla bibliografia tematica che sarà presentata dal conduttore del progetto. Il laboratorio di lettura proporrà infatti una selezione di romanzi realistici, adatti all’età dei lettori, che permetteranno di affacciarsi a queste realtà attraverso la facilitazione della narrativa e dei destini individuali dei personaggi, consentendo poi ai ragazzi un dialogo e un confronto di storie diverse.

Il percorso letterario terminerà con l’incontro di Viviana Mazza, giornalista degli esteri del Corriere della Sera, per contestualizzare le letture in un quadro geografico, storico e politico.

L’esperta. Viviana Mazza.

Nata a Catania, vive a Milano dove lavora presso la redazione esteri del  Corriere della Sera ed è specializzata in Medio Oriente, Pakistan, Stati Uniti e Nigeria. Ha pubblicato diversi romanzi per bambini e ragazzi per Mondadori. Adaobi Tricia Nwaubani Nel 2016 ha pubblicato Ragazze rubate, scritto con Adaobi Tricia Nwaubani, giornalista nigeriana, per raccontare la storia delle ragazze rapite dal gruppo integralista Boko Haram. Ha contribuito con un capitolo a Che cos'è l'ISIS, uno sforzo di collaborazione tra diversi giornalisti del  Corriere della Sera dedicato ai più giovani come strumento per comprendere l’attualità,

Looking For Talent III